Post

Sostenete la pagina #Pic4RT inviando le vostre foto di edifici storici in stato di abbandono

from Pic4RT https://ift.tt/2vmeOC3
via IFTTT

IL MIO TEMPO

Immagine
Quanto è passato di tempo da quando ho pubblicato il mio ultimo post su questo blog, e quanto il tempo mi ha cambiato in questo tempo.

Perché ho smesso di scrivere?

Non c'è un vero e proprio motivo scatenante o forse ce ne sono stati parecchi, di sicuro c'è una data precisa, che è quella del mio ultimo post, di sicuro non è successo tutto quel giorno.

L'entusiasmo calato forse, la noia, gli impegni ed altro... le frequenze e l'impegno messo nello scrivere è andato via via scemando, finché non ho capito che ormai non sarebbe servito insistere, che era finito un periodo.

Dunque ho smesso, ho riposto i miei propositi di avere un luogo dove esprimere le mie idee e le mie riflessioni, ho dato pace ai miei sensi di colpa per i continui ritardi con i quali aggiornavo il blog ed ho fatto altro.

No, non ho smesso di pensare, di farmi delle domande per questo, o forse si, per qualche breve periodo, come succede quando la vita ti prende il sopravvento.

Sono cambiato però, non so…

DECRESCITA DI CLASSE

Immagine
Chi mi segue, sa abbastanza bene che il tema della decrescita è un tema a me caro. E' ineluttabile che la decrescita non è un'opzione ne una scelta, ma una necessità, dettata dal progressivo esaurirsi delle risorse del pianeta terra e dalla diminuzione imminente delle fonti energetiche tradizionali.

  Non c'è assolutamente niente di nuovo, spesso mi sono sentito accusare di stupidità da chi evidentemente non è disposto a cedere minimamente sul proprio stile di vita, fatto di privilegi e sprechi immani. Sembra che in Italia (e non solo in Italia) non ci sia niente di più necessario e vitale del superfluo... ad esempio l'uso dell'auto per fare piccole giratine per passare il tempo sembra diventato un diritto irrinunciabile.

  Per fortuna il nuovo governo sembra avere le idee chiare in tal senso, ed al di là delle parole che parlano di crescita, è ormai chiaro che il progetto che ha in mente questo governo è accompagnarci passo passo verso una più o meno brusca decr…

Arcore's nights

Immagine
prendiamoci una pausa:

kitegen: video divulgativo da superquark

E' di pochi giorni fa la trasmissione su Superquark di Piero Angela, un servizio video sul kitegen.
Allego il link, sicuro che sarà di vostro interesse.

LESS IS MORE

Immagine
E' veramente difficile trovare una frase più rappresentativa del lavoro di una persona quale questa frase di Ludwig Mies van der Rohe, famoso architetto tedesco.
Allo stesso  tempo appare quasi impossibile che una frase tanto assoluta, ai limite del dogmatico, possa affascinare tanto una persona come me, che con le regole ha sempre avuto dei grossi problemi.

Per quanto ami fare dei distinguo sempre ed in ogni occasione, sinceramente non riesco proprio a trovare un difetto ad una frase che spesso penso dovrebbe guidare la vita di ognuno di noi... anche se non posso negare che a volte l'abbondanza è stata in grado di generare opere veramente affascinanti, proprio per la loro assoluta inutilità.

C'è un fascino indicibile però, nell'opera di Mies van der Rohe: il fascino dell'archetipo, dell'essenza stessa delle cose riportata alla luce. L'anima dell'architettura, degli spazi e delle attività che ospita.

OK, lo so... parlo da architetto e tutto ciò risulte…