mercoledì 6 maggio 2015

IL MIO TEMPO

Quanto è passato di tempo da quando ho pubblicato il mio ultimo post su questo blog, e quanto il tempo mi ha cambiato in questo tempo.

Perché ho smesso di scrivere?

Non c'è un vero e proprio motivo scatenante o forse ce ne sono stati parecchi, di sicuro c'è una data precisa, che è quella del mio ultimo post, di sicuro non è successo tutto quel giorno.

L'entusiasmo calato forse, la noia, gli impegni ed altro... le frequenze e l'impegno messo nello scrivere è andato via via scemando, finché non ho capito che ormai non sarebbe servito insistere, che era finito un periodo.

Dunque ho smesso, ho riposto i miei propositi di avere un luogo dove esprimere le mie idee e le mie riflessioni, ho dato pace ai miei sensi di colpa per i continui ritardi con i quali aggiornavo il blog ed ho fatto altro.

No, non ho smesso di pensare, di farmi delle domande per questo, o forse si, per qualche breve periodo, come succede quando la vita ti prende il sopravvento.

Sono cambiato però, non so quanto ne quando.

Sono stato arrabbiato, pigro, depresso, felice, feroce, cieco, tenero, preveggente, intelligente, stupido ed un sacco di altre cose.... esattamente come tutti.

Ora però, che ho molte esperienze e riflessioni in più sulle spalle ho deciso di scrivere ancora.

Non tanto per dei lettori che sono sempre stati pochissimi, quanto per me, per chiarirmi alcune cose.

Ecco quindi che ricomincio, forse per un periodo più lungo e più fecondo o forse, più probabilmente, per un singolo post.

Vedremo

Ciao
Posta un commento