mercoledì 15 agosto 2007

MICRO CELLE FOTOVOLTAICHE



Su segnalazione, faccio partecipi i frequentatori del Blog di queste interessanti celle fotovoltaiche, si tratta di micro-celle in silicio della dimensione di circa 1mm di diametro.

I vantaggi rispetto alle celle solari tradizionali sembrano notevoli, sia in termini di costi, sia in termini di possibili applicazioni.

Sembra infatti che la formazione di queste piccole sfere avvenga in maniera quasi naturale... permettendo al contempo sia di impiegare una minor quantità di energia per la fabbricazione, sia di usare materiale meno puro di quello necessario per la fabbricazione delle celle piane.

Altro vantaggio è la possibilità di funzionare in maniera indipendente dall'inclinazione del sole.

Uno svantaggio era quello del rendimento, ma sembra che con le ultime evoluzioni siano riusciti ad ottenere delle celle con rendimento paragonabile a quelle piane.

Le applicazioni possibili di questa "nuova" tecnologia sembra siano limitate solamente dalla fantasia... si possono formare dei veri e propri pannelli solari attraverso la disposizione in micro-specchi parabolici per aumentarne la resa e allo stesso tempo diminuirne il costo (si parla di circa l'80% di silicio risparmiato)... delle micro biglie di vetro di circa 1 cm di diametro che ne incrementano le prestazioni come una vera e propria lente... così come dei veri e propri vetri (ad esempio di infissi) usabili per produrre energia ma allo stesso tempo capaci di mantenere quasi completamente la caratteristica di trasparenza.

La società sembra molto interessata alle applicazioni miniaturizzate, evidentemente più in linea con la sua produzione attuale, ma le applicazioni sembrano molto promettenti.

Unico neo la mancanza di indicazioni su date di entrata in produzione a livello industriale di questa tecnologia, considerando che si tratta di studi abbastanza datati resta da capire quali sono i limiti che ancora non ne permettono la produzione a livello industriale.

Molto probabilmente rimangono da risolvere dei problemi riguardo l'industrializzazione dei processi di produzione e di assemblaggio, il rischio è che questa promettente tecnologia sia destinata a non sbocciare mai... superata da quelle che sono le prospettive dei nuovi materiali plastici e organici (pigmenti di mirtillo e di spinaci ecc.).

Rimaniamo alla finestra in attesa di novità, speriamo presto.

per approfondimenti:
http://www.kyosemi.co.jp/index_e.html
http://www.blogeko.info/index.php/2007/08/02/celle_solari_fotovoltaiche_sferiche
http://www.blogeko.info/index.php/2007/02/09/cella_solare_sferica_fotovoltaico_sphela
http://www.worldchanging.com/archives/006018.html
http://www.treehugger.com/files/2007/07/spherical_solar.php
Posta un commento