mercoledì 23 aprile 2008

EMERGENZE: per fortuna che LUI c'è


RIFIUTI: A Napoli c'è (c'era? i TG non ne parlano più ma...) l'emergenza rifiuti: per fortuna che la nostra classe politica ha belle che pronta la soluzione.
Qualche inceneritore ben nutrito di CIP6 deviati riuscirà a far volatilizzare tonnellate di rifiuti (campani e no) oltre ad una bella vagonata di soldi pubblici.

CRIMINALITA': Ormai va di moda in questi giorni di campagna Rutelli-Alemanno, poi spariranno com'è logico che sia, quando la notizia non fa più comodo. Per fortuna i nostri politici (molto magnanimi sostenitori dell'indulto bipartisan) hanno già qualche soluzione alle mani: le ronde ed la reintroduzione del visto per i rumeni, e perché no qualche campagna di distribuzione gratuita di olio di ricino se dovesse servire.

ALITALIA: E' colpa di Prodi che voleva svendere ad Air France... no forse è dei sindacati che l'hanno fatta scappare... o forse è di Air France, che è scappata. Per fortuna che i nostri politici hanno la soluzione belle che pronta: 300 milioni di euro che l'alitalia non avrà mai la forza di restituire, aeroflot o magari la cordata degli indecisi e un bel po di esuberi in più.

RECESSIONE: Quei cattivoni del centro sinistra, nelle loro manovre per rimanere nell'area euro hanno fatto cadere l'italia (e chissà, forse il mondo intero... che siano i comunisti che fanno sprofondare USA e dollaro?) nel baratro della recessione. Meno male che i nostri politici hanno la ricetta in mano: un po di tasse in meno sugli straordinari, così il buon padre di famiglia potrà lavorare 15 ore al giorno ed arrivare così a fine mese, ed un po di sane opere pubbliche... che gli "amici" soffrono un po di questa mancanza di aiuti.

PETROLIO: Secondo me è colpa di quel comunista di Chavez e di quei terroristi sauditi che speculano e non vogliono aumentare la produzione del petrolio, ne continuare a fare buchi in terra per vedere se da qualche altra parte di petrolio ce n'è ancora. Per fortuna che i nostri politici hanno la soluzione: intanto via il bollo auto, poi un bel po di centrali nucleari che tra un ventennio circa nasceranno come funghi (buone certo almeno per bruciare un po di biogas, visto che l'uranio non è che ce ne sia a bizzeffe) e qualche "termovalorizzatore".

Per l'Italica landa la gente va dicendo:

"PER FORTUNA che i nostri politici ci sono... ( ormai da ventenni, immutabili come la cupole di San Pietro) COME FAREMMO SENZA di loro... a risolvere LE NOSTRE EMERGENZE attuali e future?"

E dall'altra parte, come s'ode come un'eco rimandata dai nostri politici:

PER FORUNA... COME FAREMMO SENZA.... LE NOSTRE EMERGENZE....
Posta un commento